Privacy Policy Le tecnologie – Studio Cerati

Tecnologie

Oggi la tecnologia è imprescindibile per offrire cure appropriate e di lunga durata e per stabilire diagnosi che diano con precisione una valutazione prognostica e di costi/benefici biologici ed economici. Lo Studio Cerati Conti Mocellini si avvale di strumentazioni all'avanguardia e di partner di eccellenza, con la consapevolezza che è la tecnologia ad essere al servizio del paziente e non viceversa

TAC Odontoiatrica Cone Beam



Per molti anni, gli unici esami a disposizione degli odontoiatri sono stati le radiografie endorali e le ortopantomografie, esami che forniscono informazioni importanti, ma che non rispondono alle moderne esigenze della chirurgia implantare e alla valutazione delle situazioni cliniche complesse. Oggi la TAC è lo strumento diagnostico per eccellenza in odontoiatria: nel nostro studio usiamo una tac metodologicamente nuova di nome Cone Beam. Questo tipo di tac oltre a offrire una maggiore precisione ha una quantità di raggi notevolmente inferiore della tac tradizionale. Grazie alla collaborazione con Cefla siamo tra i pochi studi a possederne un modello che riduce ulteriormente del 50% la dose irradiata, sia per le tac sia per le panoramiche (x9 pro). Usiamo tecnologie digitali per le teleradiografie fatte ai bambini, per la diagnosi ortodontica e tutte le piccole lastre endorali, con vantaggi legati alla maggiore precisione e minore dose di raggi assorbiti


Presa d’impronta digitale Carestream



Per prendere l’impronta del dente o dell'arcata dentale non usiamo paste, ma una telecamera intraorale che registra e digitalizza in tre dimensioni l'impronta ottica. Grazie a questo vero e proprio scanner 3D, è possibile progettare il modello digitale con precisione e qualità e con un vantaggio nella durata dei lavori: le protesi e i restauri possono essere pronte in pochi giorni o perfino in giornata.


Occhiali ingrandenti



Come nella microchirurgia, anche in odontoiatria i decimi di millimetro contano: per questo è molto importante avere strumenti che ingrandiscano il campo operatorio permettendoci di apprezzare spazi e strutture altrimenti troppo piccoli da individuare. Normalmente , quindi, lavoriamo con occhiali ingrandenti, fino ad arrivare, in casi particolari, a operare con un vero e proprio microscopio operatorio.


Microscopio operatorio



Il microscopio è uno strumento diagnostico e operativo che permette ingrandimenti superiori rispetto agli occhiali ingrandenti. Il microscopio offre la possibilità di vedere la stessa immagine con entrambi gli occhi (visione stereoscopica) e con una luce coassiale che garantisce di focalizzare la visione e la luminosità su un punto specifico..


Laser



In certi casi selezionati, la terapia fotodinamica può essere curativa e/o aiutare alcune guarigioni. È anche un aiuto per alcuni interventi di piccola chirurgia dove il laser consente una minore invasività e una maggiore precisione.


Postazione computer in rete per ogni operatore



Ogni postazione operativa è fornita di pc con schermo in modo da condividere con voi immagini, radiografie, esempi, video esplicativi e tutto ciò che può garantirvi di essere pienamente informati. Inoltre gli operatori dello studio hanno la possibilità di consultarsi con i colleghi in ogni momento, condividendo immagini e radiografie


Visore e cuffie per i pazienti



Durante l'ntervento desiderate vedere quello che l'odontoiatra vede sullo schermo? Oppure preferite isolarvi completamente e distrarvi guardando un film? Nel nostro studio è possibile grazie all'utilizzo di un visore e di cuffie dedicate ai pazienti.


Wi-Fi



Può mancare in studio? Ormai più che una tecnologia è un servizio. A breve verrà implementata anche la tecnologia “Improve your device”: attraverso il wifi interno sul vostro cellulare potrete collegarvi alla vostra cartella, e accedere a notizie e video sulla salute orale.